In evidenza, News

#CrotonePiacenza 2-1, gli squali accedono al quarto turno di Tim Cup

non ci sono tag |
Scritto da

CROTONE: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Martella (89′ Ajeti); Rohden, Izco (71′ Mandragora), Barberis, Stoian (64′ Trotta); Tonev, Budimir. A disp: Festa (GK), Viscovo (GK), Suljic, Borello, Dussenne, Crociata. All. Nicola

PIACENZA: Fumagalli; Pergreffi, Silva, Bini; Di Cecco (77′ Mora), Morosini, Pederzoli, Scaccabarozzi (86′ Nobile), Masciangelo; Romero, Della Latta (89′ Ferri). A disp: Lanzano (GK), Criscione (GK), Colombi, Carollo, Furlotti, Castellana. All. Franzini

Arbitro: Pinzani di Empoli
Reti: 25′ Budimir (C), 63′ Bini (P), 84′ Trotta (C)
Ammoniti: Silva (P), Fumagalli (P), Pederzoli (P), Mora (P)

Il Crotone batte il Piacenza e accede al quarto di turno della Tim Cup. Buona la prova degli squali che hanno dominato il match dall’inizio alla fine creando almeno una decina di occasioni nitide e colpendo anche due legni con Barberis, traversa su punizione, e Budimir, colpo di testa sul palo. Il vantaggio dei rossoblù è firmato da Budimir al 25′ che finalizza un’ottima giocata di Tonev, ancora una volta tra i migliori in campo. Il pari ospite arriva al 63′ con Bini, dopo un incursione in area dalla destra e diagonale preciso che non lascia scampo All incolpevole Cordaz. Nel finale arriva il meritato 2-1 per i ragazzi di Nicola: punizione dalla destra di Barberis, colpo di testa di Ceccherini e zampata vincente di Trotta.
Domani gli squali conosceranno il loro avversario di Coppa Italia, avversario che uscirà fuori dalla sfida tra Genoa e Cesena.