BreakingNews

0:5:42 HD
  FCTV SPECIALE  03/12/2019

Secondo “Memorial Nikol Ferrari”: un triangolare “rosa” per sensibilizzare alla donazione degli organi

455 visualizzazioni
0
0

Si è svolto questa mattina, nella splendida cornice dello stadio “Ezio Scida”, il “Memorial Nikol Ferrari” che ha visto protagoniste le formazioni femminili di Crotone, Catanzaro e Cosenza che si sono sfidate in un triangolare di beneficenza.

Non poteva che essere un mix perfetto di sport, amicizia e divertimento con una grande festa sugli spalti grazie alla presenza di migliaia di ragazzi che hanno sostenuto le atlete con i loro cori ed hanno contribuito con una donazione alla causa.

Dunque una giornata di sport e solidarietà, un’iniziativa per sensibilizzare alla donazione degli organi, proprio come ha fatto Nikol Ferrari, pseudonimo di Nicolina Formaro, ragazza crotonese scomparsa prematuramente il 27 Settembre 2017 che aveva un immenso amore per gli altri e che ha compiuto il suo ultimo gesto d’amore donando i suoi organi.

Per il Crotone presenti il presidente Gianni Vrenna, che prima dell’evento ha consegnato una maglia personalizzata al vice presidente dell’Associazione Culturale “Nikol Ferrari” Luciano Formaro, e il Dg Raffaele Vrenna.

Le dichiarazioni del Presidente Vrenna: “Aderiamo sempre con enorme piacere a questo genere di iniziative perché aiutano a trasmettere i veri valori dello sport. E’ bellissimo vedere così tanti ragazzi presenti sugli spalti nel nome dello sport e della solidarietà”.

Durante la manifestazione abbiamo raccolto le parole dell’allenatrice della squadra femminile rossoblù, Mimì De Miglio: “E’ una giornata di festa innanzitutto perché siamo all’Ezio Scida, quindi credo sia un sogno per le ragazze calcare questo manto erboso e ringrazio la Società. Insieme alle nostre calciatrici possiamo fare una riflessione in più proprio rispetto ai principi che appartenevano a Nikol, e cioè la passione a la dedizione verso gli altri”.

I proventi dell’incasso del triangolare saranno devoluti per la realizzazione del parco giochi inclusivo “La Casa di Ninì”.

Ringrazio, a nome dell’Associazione, il Football Club Crotone, abbiamo trovato la massima disponibilità da parte del Presidente e del Direttore Generale per organizzare questa iniziativa e abbiamo raccolto numerosi fondi”, le parole del vicepresidente associazione “Nikol Ferrari” Luciano Formaro.

 

Per la cronaca, il triangolare è stato vinto dal Catanzaro (3-0 al Crotone e 3-0 al Cosenza, mentre le lupacchiotte hanno battuto per 1-0 le squalette), ma la vera vittoria è quella del binomio sport e solidarietà.

i 10 video più visti

Vedi l'elenco completo degli sponsor

F.C. Crotone merchandising

Scopri le maglie ufficiali dell'F.C. Crotone stagione 2019/2020.

Vai allo shop online