Fazzi, duttilità al servizio della squadra

FCTV

Esterno di centrocampo, all’occorrenza anche di difesa, oppure mezz’ala… Un giocatore versatile e duttile che può giocare in varie posizioni del campo, un bel vantaggio per sé e per la squadra: stiamo parlando di Nicolò Fazzi. Il 21enne toscano, arrivato a gennaio al Crotone, è stato costretto a rimanere fuori diversi mesi per colpa di un problema fisico ed è tornato a disposizione solo nel finale di campionato: “Ho la fortuna di essere sempre stato un ragazzo duttile – spiega Nicolò ai microfoni di Fctv – ho ricoperto diversi ruoli giocando mezz’ala, quarto o quinto di centrocampo, e posso fare anche il terzino, ma quest’anno la Serie A sarà una categoria molto più impegnativa, io ce la metterò tutta e sono qui per lavorare e ascoltare le indicazioni del mister”.

Fazzi e il suo amico fraterno Capezzi, sono stati riscattati in estate dalla Fiorentina e ora sono di proprietà del Crotone: “Siamo molto contenti di essere giocatori del Crotone – ha dichiarato Fazzi – la Società ha creduto in noi fin dall’inizio e ci ha dato fiducia, siamo molto motivati e siamo pronti per vivere questo sogno della Serie A”.

Nazionale Under 21, ha esordito con gli Azzurrini lo scorso 12 agosto contro l’Ungheria ed è sempre stato convocato dal Ct Di Biagio prima di subire l’infortunio: “Lo scorso anno sono riuscito a mantenere l’Azzurro fino all’infortunio – ha affermato il giocatore toscano – ora il mio obiettivo è quello di continuare a crescere e imparare tanto e penso solo a stare bene fisicamente e a cercare di trovare più spazio possibile in modo da poter conquistare di nuovo l’Under 21”.

Clicca e ascolta l’intervista a Fazzi:

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks