Fc Crotone | Crotone-Brescia 4-1 (sintesi e reti della gara)

FCTV

Sabato 26 Maggio 2012 | Il Crotone saluta la stagione nel migliore dei modi con un sonoro 4 a 1 ai danni del Brescia. Prima della gara consegnate tre targhe rispettivamente a Galardo, Abruzzese e Calil che sono entrati di diritto nella storia del Fc Crotone. Il primo tempo è solo di marca rossoblù: in avvio di gara Ciano ci prova con il destro, che non è sicuramente il suo piede, la palla si spegne a lato. Due minuti dopo tocca a capitan Galardo tentare la via della rete ma la sua conclusione finisce alta sulla traversa. Tra il 23’ e il 29’ è Pettinari che sale in cattedra: prima ci prova di testa e poi con una conclusione da fuori area. Il Brescia di Calori si rende vivo dalle parti di Bindi solo in una circostanza con Dallamano, Bindi è attento e manda in corner.

Nella seconda frazione di gioco il Brescia di Calori sembra essere più dinamico e Piovaccari prova la conclusione a giro, Bindi è bravo nel distendersi e mandare in angolo. Ma è solo un illusione per le rondinelle e la squadra di Drago riprende subito in mano il pallino del gioco e nel giro di dodici minuti si porta sul quattro a zero. Al 57’ tocca a De Giorgio siglare il suo primo gol in campionato con un colpo in sotto a beffare il neo entrato Caroppo in uscita. Due minuti più tardi è ancora il numero 10 rossoblù ad insaccare in rete con uno splendido pallonetto che non lascia scampo a Caroppo. Al 62’ arriva il tris: Galardo mette in mezzo per Pettinari, colpo di testa vincente e tre a zero. Pettinari nello scontro si fa male e deve abbandonare il terreno di gioco. Rottura del setto nasale per il giovane attaccante scuola Roma. Trascorrono altri sette minuti e giunge il poker firmato Camillo Ciano. Nel finale di gara Drago regala l’esordio in serie B al terzo portiere De Luca. All’83’ però le rondinelle riescono a trovare la rete della bandiera con Zambelli che entra in area e trafigge De Luca.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®