Fc Crotone | Crotone Modena 4-2 (la sintesi e le reti della gara)

FCTV

Mercoledì 14 Aprile 2010 | Crotone incontenibile, che cala il poker al Modena ed ora insieme ai suoi tifosi può sognare in grande. Dopo aver osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del disastro ferroviario della Val Venosta inizia la partita. Lerda ripropone l’undici vincente di Ancona, con il rientrante Abruzzese per Grillo. Apolloni deve rinunciare a Luisi e Troiano, e nella prima parte di gara attua un vero e proprio muro difensivo a protezione di Narciso. Il primo tiro verso la porta è di marca rossoblù ad opera di Ginestra, che riscalda le mani al portiere emiliano. Servirebbe la giocata di un singolo per sbloccare la gara e abbattere la muraglia gialloblù, e chi meglio di Gabionetta può fare ciò. Il fuoriclasse brasiliano prende palla e senza pensarci due volte calcia da fuori area di sinistro, e complice una deviazione di Diagouraga, la palla termina sotto l’incrocio della porta difesa da Narciso, scatenando il boato dei tifosi. A questo punto si attende la reazione del Modena, ma il Crotone vuole chiudere al più presto i conti e grazie al pimpante Morleo, guadagna un calcio di rigore per ,fallo di braccio di Catellani sulla punizione del terzino rossoblù. Sul dischetto si presenta l’infallibile Ginestra, che raddoppia per la squadra di casa e realizza l’undicesimo centro stagionale. Nella ripresa gli ospiti accorciano subito le distanze con Girardi, fortunato nel trovare la deviazione di Abruzzese, che spiazza l’incolpevole Concetti. Ma il Crotone …

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®