Fc Crotone | Verona — Crotone 2-1 (sintesi e reti della gara)

FCTV

Domenica 13 Novembre 2011 | Il Crotone esce sconfitto dal Bentegodi contro il Verona, ma lo fa a testa alta, mettendo sotto gli scaligeri per quasi tutta la gara. Menichini deve rinunciare a ben otto elementi tra infortuni, squalifiche e impegni con le nazionali, e schiera Djuric come terminale offensivo, con De Giorgio, Calil e Sansone alle sue spalle. Mandorlini invece,che arriva da tre vittorie consecutive, rilancia dall’inizio Pichlmann in attacco insieme a Gomez e Ferrari, in panchina D’Alessandro. La prima conclusione della gara è dei padroni di casa con Tachtsidis, tiro da fuori con la palla che termina alta. La risposta dei pitagorici arriva con Maiello che si libera bene e ci prova con un gran tiro di destro, palla di poco alta sulla traversa. Al 13′ tiro a giro di Ferrari dal limite, palla di poco a lato. Al 17′ arriva il vantaggio dei gialloblù: cross dalla sinistra di Hallfredsson, contrasto tra Pichlmann e Migliore, l’ultimo tocco è del terzino rossoblù che spiazza Bindi. I rossoblù, oggi in maglia bianca, non ci stanno a perdere e prendono in mano il pallino del gioco dal 20′ minuto fino al termine della prima frazione andando vicini al pari in due circostanze con Sansone. Nella prima occasione, Calil serve Correia, cross in mezzo e botta di prima intenzione dell’italo-tedesco con la palla che va alta. Nella seconda opportunità, De Giorgio dà una palla d’oro per la testa di Sansone, ma Rafael compie un vero e proprio miracolo respingendo in tuffo. La ripresa …

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®