Livorno-Crotone, il Video

FCTV

Livorno: Mazzoni, Bernardini, Emerson, Ceccherini, Salviato (73’ Bigazzi), Gentsoglou, Duncan, Gemiti (59’ Lambrughi), Schiattarella (59’ Siligardi), Paulinho, Dionisi. A disp: Aldegani, Decarli, Vacca, Dell’Agnello. All. Nicola

Crotone: Caglioni, Del Prete (74’ Galardo), Ligi, Abruzzese, Mazzotta, Eramo, Crisetig, Matute, Maiello, Gabionetta (88’ Pettinari), Ciano. A disp: De Luca, Checcucci, Sahman, Calil, Falconieri. All. Drago

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Marcatori: 27’ pt Paulinho (L), 43’ pt Gabionetta su rigore (C), 63’ Ciano (C)

Ammoniti: Schiattarella (L), Ligi (C), Abruzzese (C), Bernardini (L), Gentsoglou (L), Crisetig (C), Duncan (L)

Il Crotone espugna il Picchi ed ottiene la seconda vittoria stagionale fuori casa. Numerose le assenze in casa rossoblù con Drago che deve rinunciare ben 8 elementi della rosa tra squalifiche ed infortuni. Nicola recupera invece Bernardini dal turno di stop, in avanti Paulinho e Dionisi. Partono subito bene i rossoblù, oggi in completo bianco, che nei primi minuti di gioco vanno vicini al vantaggio con un colpo di testa di Abruzzese su calcio d’angolo calciato da Ciano, Mazzoni compie un grande intervento. La risposta dei toscani è affidata ad Emerson, Caglioni vola e manda in angolo. Tra il 12’ e il 21’ i padroni di casa colpiscono due legni con Paulinho: il brasiliano centra prima il palo alla destra di Caglioni con una bella girata al volo, e successivamente prende la traversa direttamente su calcio di punizione. Al 27’ le triglie passano in vantaggio: tiro di Duncan, respinta di Caglioni e Paulinho a porta libera sigla l’1 a 0. I pitagorici non accusano il colpo e cercano di reagire subito impadronendosi del pallino del gioco. Sul finale della prima frazione arriva il meritato pareggio: Eramo mette al centro per Ciano che viene atterrato da Emerson, rigore per gli uomini di Drago. Sul dischetto si presenta Gabionetta, palla da una parte e portiere dall’altra. Nono centro in campionato per il talentuoso attaccante rossoblù.

La ripresa è completamente di marca ospite. Ciano crossa dalla destra, smanaccia Mazzoni, la palla arriva ad Eramo ma la sua conclusione è deviata in corner. Al 63’ giunge il sorpasso degli squali: cross dalla destra di Del Prete, testa di Eramo e miracolo di Mazzoni ma sulla respinta Ciano è il più veloce di tutti e di testa firma il 2-1. La squadra di Drago gestisce bene il risultato e continua a creare occasioni da rete mettendo in pericolo la retroguardia di casa. Abruzzese riceve un cartellino giallo pesante, in quanto diffidato salterà la prossima gara contro l’Ascoli. Del Prete non ce la fa e lascia il posto a Galardo. Gabionetta ci prova da fuori con la palla che termina a lato. Il Livorno si fa vedere una sola volta dalle parti di Caglioni nella seconda frazione e lo fa con il solito Paulinho di testa, palla alta sulla traversa. All’81 Crotone vicinissimo alla terza rete: Gabionetta serve Ciano, fucilata di sinistro deviata sul palo. Nel finale di gara in campo Pettinari per Gabionetta e dopo 3 minuti di recupero il signor Pairetto fischia la fine dell’incontro. Il Crotone balza a 33 punti e attende sabato allo Scida l’Ascoli.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks