Rojas: “Felice di essere qui. Grazie per l’accoglienza”

Talento cristallino e voglia di mettersi subito all’opera per imparare i nuovi meccanismi: stiamo parlando di Luis Rojas, il 18enne giocatore cileno che oggi ha svolto il primo allenamento con i nuovi compagni ed ed ha rilasciato le prime dichiarazioni da calciatore del Crotone a Fctv: “La mia prima emozione è di felicità, mi sono trovato molto bene con tutti ed ho avuto un’ottima accoglienza”.
Luis si è legato con un contratto quadriennale al Crotone: “Per me è una sfida giocare qui, è un obbiettivo personale e spero di poter dar il meglio di me per il Crotone. Ho firmato un contratto di 4 anni, spero di stare qui a lungo e che possiamo raggiungere grandi traguardi e trionfi insieme e poter dare molta felicità alla nostra tifoseria”.

Caratteristiche principali? ”I passaggi, soprattutto quelli filtranti, gli inserimenti in area, i gol e spero che tutto ciò lo dimostrerò sul campo”.

Differenza tra allenamento in Cile e in Italia? “La differenza di allenamento tra Cile e Italia è nell’intensità, l’ho notato subito ma per essere il primo giorno mi son sentito molto bene”.

Il tuo impatto con la città? “La città di Crotone ancora non ho potuto visitarla molto per le tempistiche ma per il poco che ho visto mi è piaciuta molto, la gente è molto simpatica e l’ambiente molto gradevole”.

Clicca sul video per l’intervista completa di Rojas

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks