Salzano: una grAnde stagione

FCTV

Riprendono oggi gli allenamenti del Crotone in vista dell’ultima gara di campionato contro la Virtus Entella (venerdì, ore 20:30).

È una stagione importante, quella che sta per concludersi, anche per Aniello Salzano. Arrivato nella città pitagorica nell’estate del 2014, e dopo un anno di ambientamento, il centrocampista campano è stato tra i protagonisti della storica promozione in Serie A del Crotone. 27 presenze in campionato e una rete, su rigore, nel 4-1 rifilato al Bari. “Abbiamo disputato una grande stagione – ha dichiarato ai microfoni di Fctv il numero 20 rossoblù – fin dall’inizio si è creato un ottimo gruppo e abbiamo raggiunto la Serie A che era un sogno per tutti. Dopo un anno di apprendistato, quello vissuto la scorsa stagione, ho preso confidenza con la categoria, ho lavorato sempre al massimo ogni giorno e i sacrifici sono stati ripagati”.

Nello aveva iniziato benissimo la stagione 2015-16 con 10 presenze nelle prime 12 gare: “Poi è arrivato l’infortunio contro l’Avellino – prosegue Salzano – e sono rimasto 2 mesi fuori, ma al rientro ho messo in campo ancora più carica in campo e mi sono ripreso alla grande”.

A chi dedica la promozione? “La dedico a tutti i tifosi rossoblù, alla mia famiglia e alla mia ragazza”.

Manca ancora una partita alla fine del campionato e il primo posto dista soltanto un punto: “Contro il Trapani abbiamo avuto il pallino del gioco in mano, soprattutto nel primo tempo – ha aggiunto Salzano – e abbiamo sfiorato il gol in diverse occasioni, poi loro hanno trovato la rete a pochi minuti dal riposo e ciò gli ha dato la carica nel secondo tempo. Ce la metteremo tutta per vincere il campionato – conclude il centrocampista di Juric – anche se sappiamo che non dipenderà solo da noi ma anche dal risultato del Cagliari. Contro l’Entella vogliamo disputare una bella partita e chiudere in bellezza il campionato”.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks