Primavera, Crotone-Benevento 0-1

Primavera, Crotone-Benevento 0-1

Primavera, Crotone-Benevento 0-1

Giovanili, News

CROTONE: Pasqua; Amansour, Spezzano, Tutyskinas, Filosa ( 35′ st Prato); D’Andrea, Timmoneri ( 27′ Perrelli), Ranieri; Gozzo, Chiarella, Cantisani ( 11′ st Frustaglia). A disp.: Ferrucci, Rossi, Moschella, Giancotti, Lupinacci, Lavigna, Mauriello,Romano. All. Francesco Lomonaco

BENEVENTO: Tartaro; Parisi, Bottari, Veltri, Viscardi; Valentino ( 43′ st Maiese), Armonica, Prisco, Altamura (28′ st Umile); Thiam Pape (36′ st Malva), Sorrentino (28′ st Rossi). A disp.: Bonagura, Sgircitu, Ciurleo, Brocca, Pastorella.All. Gennaro Scarlatto

ARBITRO: Domenico Leone di Barletta

MARCATORE: 5′ pt Parisi

AMMONITI: Gozzo (C), Prato (C)

ESPULSO: Frustaglia (C) per doppia ammonizione

 
Il Benevento passa di misura sul manto erboso del ” Salvatore Baffa” e per il Crotone arriva  quindi un’ altra sconfitta, immeritata, perché i ragazzi di Lomonaco hanno lottato su tutti i palloni, mettendo più di qualche brivido ai giallorossi.
Gli squaletti partono con il 4-3-3, ma già al 26′ devono fare a meno di Timmoneri uscito per infortunio, al suo posto Perrelli, da sottolineare anche il forfait di Nisticò alla vigilia. Dall’ altra parte ecco il 4-4-2 di Scarlato pronto a vendicare la sconfitta ricevuta all’ andata. Partono meglio gli ospiti e dopo 5 minuti festeggiano il gol del vantaggio: cross di Valentino, Pasqua allontana, la palla arriva sui piedi di Prisco  che mette in mezzo per l’ 1-0 di Parisi. Il Crotone reagisce e al 19′ dialogano Ranieri e Gozzo, il primo conclude, ma la sfera finisce fuori. Quattro minuti dopo ci prova anche Gozzo dal limite ma non trova il gol del pari. Macinano occasioni i rossoblù e questa volta è Cantisani a sprecare all’ interno dell’area di rigore. Passano tre minuti e attaccano gli ospiti: Thiam mette in mezzo, Tutyskinas anticipa ma perde nuovamente il possesso con Thiam che riconquista la sfera e serve  in area Sorrentino con Filosa disturba il centravanti ospite salvando i suoi. Al 41′ altra palla pericolosa in mezzo, questa volta di Aronica, con Tutyskinas che allontana.

Nella ripresa l, al 15′, Tartaro si supera su Gozzo e un minuto più tardi Pasqua dice di no a Thiam a tu per tu. Al 30′ D’ Andrea va alla conclusione, la difesa ospite devia la traiettoria, Chiarella non ci arriva e la sfera finisce tra le mani di Tartaro. Al 42′ Pasqua tiene in galla i suoi a tu per con Malva , passa un giro d’ orologio e Tartaro para una conclusione di Gozzo ancora su deviazione e successivamente è Ranieri ad essere murato. Finisce quindi con una vittoria del Benevento, ma per quel che si è visto in campo i ragazzi di Lomonaco meritavano almeno di portare un punto a casa.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks