Primavera, Crotone-Reggina 2-2

Primavera, Crotone-Reggina 2-2

Primavera, Crotone-Reggina 2-2

Giovanili, News

CROTONE: Lucano; Spezzano, D’ Amora, Filosa; Frustaglia (5’ st Amansour), Rossi (5’ st Aprile), Nisticò; Gozzo (43’ Prato); Romano (5’st Cantisani), Chiarella (30’ st Mautone). A disp.: Ferrucci, Bianchi, Mauriello, Giancotti, Perrelli, Caligiuri, Falbo. All. Francesco Lomonaco

REGGINA: Quartarone; Bongani, Paura, Musumeci; Foti, Zucco (30’ st Passerelli), Carlucci, Rao Angelo; Pagni, Diop, Garau (30’ st Rugnetta). A disp.: Sciammarella, Perri, Pannuti, Guglielmo, Latella, Serra, Russo, Romeo. All. Francesco Ferraro

ARBITRO: Mastrodomenico di Matera
MARCATORI: 12’ pt Foti (R), 16’ st Diop (R) 12’ e 23’ st Gozzo (C)
AMMONITI: Gozzo (C), Nistico’ (C), D’Andrea (C), Musumeci (R), Foti (R)

 

Una buona prestazione condita da un punto voluto e meritato, specie per la reazione avuta sul doppio svantaggio. La squadra di Lomonaco ha così dimostrato di avere tanto carattere, nonostante le assenze in campo di Timmoneri per squalifica, Ranieri per infortunio e Tutyskinas per impegni con la propria nazionale. Gli squaletti partono subito forte con Rossi che al 2′ manda fuori. Al 12′ sono però gli ospiti a passare in vantaggio con Foti, servito da Zucco, che mette la sfera alle spalle di Lucano. Quattro minuti dopo arriva il raddoppio reggino: Zucco inventa ancora, questa volta per Diop, il quale regala la seconda gioia della giornata ai suoi. Il primo tempo non regala altre emozioni e nella ripresa la squadra di Lomonaco cambia atteggiamento giocando 45 minuti  fantastici con ben tre 2005 in campo. Al 9′ la Reggina colpisce il palo con Pagni, 3 minuti più tardi è di nuovo Gozzo ad accorciare le distanze. Al 23′ arriva il meritato pareggio degli squaletti con un gran gol firmato ancora da Gozzo che, lanciato da Aprile, di pallonetto supera Quartarone. Al 26’ Lucano compie un miracolo sulla conclusione ravvicinata di Rao Angelo. Nel finale emozionante, sotto tutti i punti di vista, i due tecnici tentano di cambiare le pedine in campo per trovare il gol vittoria ma il punteggio non cambia più e, per quel che si è visto in campo, il pareggio è il risultato più giusto.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks