Primavera, il Gubbio batte a domicilio il Crotone

Giovanili

Crotone – Gubbio 1-2 (15’ pt Stirati, 25’ pt Smacchia, 35’ pt Colosimo)

Crotone: Morabito P.; Paldino, Leto, Morabito D., Basile, Barbuzzi, Peta, Colosimo, Favetta (dal 25’ p.t. Caliò), De Maio (dal 35’ s.t. Riggio), Cioffi. In panchina: Astorino, Aiello, Napoli, Bramati, Bronzi. Allenatore Galluzzo.

Gubbio: Napoleoni; Cancelloni, Giannelli, Paparelli, Chierico, Lauri, Ceccarelli (dal 40’ s.t. Chioccolini), Barra, Stirati, Smacchia (dal 12’ s.t. De Rose), Kraus (dal 22’ s.t. Bonifazi). In panchina: Simpatico, Gelli, Martini, Parroccini. Allenatore Rocco.

Arbitro: Adducci di Paola.

Il Crotone di mister Galluzzo ha perso in casa, sul terreno di Isola Capo Rizzuto, per due reti ad una contro il Gubbio. Gli eugubini partono bene e nei primi 25 minuti di gioco si portano già sul 2-0. Al quarto d’ora è Stirati a siglare l’uno a zero con un gol di rara fattura: l’attaccante ospite prende palla da lontano, semina gli avversari e deposita in rete. Dieci minuti più tardi arriva il raddoppio con Smacchia, che realizza da pochi passi. Al 35° i rossoblù accorciano le distanze con un gran gol messo a segno da Colosimo che con un tiro a giro di destro supera Napoleoni. Nella ripresa gli squaletti provano a pareggiare l’incontro ma il risultato non cambia e il Gubbio espugna il Sant’Antonio.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks