Primavera, pari interno contro il Bari

Giovanili

CROTONE: De Luca, Napoli, Aiello, Buccino (20’ st De Marco), Barbuzzi (25’ st Paldino), Basile, Riggio, Joel, Peta, Mauro (23’ st Mittica), Colosimo. In panchina: Macrì, De Maio, , Caliò, Bronzi. Allenatore: Tortora.

BARI: Pentimone, Aprile, De Sarno (25’ st Leonetti), Toskik, Lo Russo, Marotta, Partipilo, Catalano, Dametti (21’ st Gagliardi), De Luca, Longo. In panchina: Ventrella, Magistro, Colella, Cadaleta, Sassanell. Allenatore: Giampaolo.

Arbitro: Petroni di Roma 1

Marcatori: 38’ pt Colosimo (C), 33’ st Gagliardi (B)

Ammoniti: Joel e Basile (C), Lo Russo (B)

Espulso: al 46’ st Basile (C) per doppia ammonizione

La Primavera di Pino Tortora pareggia in casa, al Campo Sant’Antonio di Isola Capo Rizzuto, per uno ad uno contro i pari età del Bari. Primo tempo di marca pitagorica che vanno vicini al vantaggio in più di una occasione. La rete dell’uno a zero per gli squali arriva sul finire del primo tempo: Colosimo viene atterrato in area di rigore da Lo Russo ed il signor Petroni di Roma 1 assegna il tiro dagli undici metri ai padroni di casa ed ammonisce il difensore ospite. Sul dischetto si presenta lo stesso Colosimo, Pentimone è bravissimo e riesce a respingere la conclusione, ma ancora Colosimo si avventa sulla palla e al volo mette sotto la traversa. Nella ripresa i galletti si gettano in avanti alla ricerca del pari, pareggio che giunge al 78° con il neo entrato Gagliardi, che a tu per tu con De Luca non sbaglia. Al 91° gli squaletti restano in dieci per l’espulsione di Basile per doppia ammonizione. Il risultato non cambia e la gara termina uno ad uno.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks