Benali: “I miei gol? Merito dei compagni, del mister e del suo staff”

FCTV, News

Ahmad Benali è intervenuto oggi ai microfoni di Fctv rispondendo a 10 domande dei giornalisti, proprio come il suo numero di maglia.

Il centrocampista pitagorico ha affrontato diversi temi iniziando dalla sua forma fisica: “A livello fisico sto bene, ho sempre seguito le indicazioni del nostro preparatore che è molto preparato e ci inviava costantemente i programmi da seguire a casa”.

Si parla sempre più di una possibile ripresa dei campionati, qual è il tuo pensiero: “E’ normale che dopo 3 mesi sarà un campionato completamente diverso, sia a livello fisico che mentale. Dovremmo giocare con il caldo ogni 3 giorni, quindi bisognerà prepararsi anche in modo differente rispetto al solito ritiro estivo perché di solito a luglio ti prepari per una stagione lunga, invece in questo caso bisogna prepararsi solo per 10 partite più eventuali playoff. Bisognerà subito trovare la forma e sono sicuro che la squadra sarà pronta per qualsiasi decisione sarà presa”.

 

Prima della sosta il Crotone volava: “Arrivavamo da 4 vittorie consecutive, ottenute in gare difficili. Abbiamo messo in mostra un ottimo calcio durante tutto il campionato e la squadra stava molto bene”.

 

E’ stata sicuramente una delle tue migliori stagioni con ben 7 reti realizzate: “Sono contento  perché credo sia importante per un centrocampista dare il suo contributo in zona gol soprattutto nel calcio d’oggi. Devo ringraziare i miei compagni che mi hanno messo nelle condizioni di segnare. E’ tanto il merito anche del mister e del suo staff perché preparano le partite molto bene, facciamo un gioco offensivo in cui vogliamo essere padroni del campo e per grazie a ciò riesco ad arrivare in zona tiro maggiormente. Se dovesse riprendere il campionato vorrei continuare su questa strada e dare una mano alla squadra”.

 

Un infortunio ti ha tenuto fuori per un po’ di tempo ma grazie alle tue prestazioni sei diventato beniamino dei tifosi: “Mi è dispiaciuto tanto per l’infortunio perchè è brutto per un giocatore stare fuori. Ho un bellissimo rapporto con Crotone e i tifosi, sto molto bene e mi hanno dato sempre una mano soprattutto nei momenti difficoltà: li ringrazio e cerco di ripagarli sul campo”.

 

Sei in scadenza a fine stagione: “E’ normale che quando un giocatore è in scadenza ci siano tante voci in giro, ma non mi interessano più di tanto soprattutto in un momento così particolare. Sono un giocatore del Crotone ed un professionista, quindi darò sempre il 100% e mi farò trovare sempre pronto. Per il futuro si vedrà più avanti”.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks