Cento anni di storia, cento anni rossoblù

News

Tra pochi giorni in casa Crotone ricorrerà una data importantissima: quella del centenario. Risale infatti al 2 aprile del 1923 la storica foto della Società Sportiva Crotona, ormai universalmente considerata coincidente con la genesi dei rossoblù: un lungo percorso culminato, quasi cento anni dopo, con la vittoria di due campionati di Serie B e tre stagioni disputate in Serie A.

Quella del Crotone è la storia di una passione, di una fede che i tifosi hanno sempre mostrato con grande orgoglio e senso di appartenenza e la Società, con in testa il presidente Gianni Vrenna e il direttore generale Raffaele Vrenna, ha pensato di celebrare questa storia con una serie di iniziative rivolte principalmente alla tifoseria, senza dimenticare come ormai consuetudine la solidarietà verso le realtà della città e del territorio.

Il primo modo – in ordine temporale – di celebrare il centenario è stato il taglio ai prezzi dei biglietti della Curva Sud, il prossimo sarà l’allenamento a porte aperte allo Scida giovedì, mentre sulla maglia che verrà indossata nel match che si disputerà proprio domenica 2 aprile contro il Taranto, sarà applicata una particolare patch olografica in cui si alternano l’anno della fondazione e la scritta greca ϘΡO, cara alla città e alla tifoseria perché richiama il vessillo e la moneta dell’antica Kroton.

Verranno dunque coinvolti innanzitutto i tifosi, che avranno diverse occasioni per incontrare da vicino i protagonisti, ma sarà la festa di tutti e le iniziative si succederanno fino a ridosso dei playoff. E ci sarà anche un evento in cui verranno invitate alcune delle vecchie glorie che hanno fatto e faranno ormai per sempre parte della storia di questa maglia.

Fotografia concessa con licenza Creative Commons, fonte wikipedia.org

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®