Breaking News, In evidenza, News

Coppa Italia, Livorno-Crotone 0-1

non ci sono tag |
Scritto da

LIVORNO: Mazzoni; Iapichino, Di Gennaro, Albertazzi; Parisi (77′ Soumaoro), Rocca, Luci (67′ Murilo), Valiani (77′ Morelli), Porcino; Giannetti, Kozak. A disp.: Pulidori (GK), Zima (GK), Bruno, Murilo, Maiorino, Frick, Gemmi, Santini. All. Lucarelli.
CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Golemic, Marchizza; Faraoni (82′ Martella), Barberis, Benali, Rohden (74′ Molina), Firenze; Nalini, Stoian (82′ Simy). A disp.: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Dussenne, Cuomo, Curado, Suljic, Zanellato, Crociata, Nanni. All. Stroppa
ARBITRO: Rocchi di Firenze
MARCATORI: 62′ Rohden (C)
AMMONITI: 30′ Valiani (L), 39′ Luci (L), 45′ Faraoni (C), 76′ Molina (C)
SPETTATORI: 2.422

LIVORNO – Il Crotone torna dalla Toscana con il passaggio del turno, un bel gol di Rohden, ma sopratutto una convincente prestazione corale.
Gli uomini di Stroppa, schierati con il classico 3-5-2 del tecnico monzese, partono subito forte e già al 4′ sfiorano il vantaggio con Nalini ben assistito da Firenze. Golemic, all’esordio, comanda al meglio la retroguardia, così gli squali si concentrano a dare continuità alla fase offensiva: ci provano Faraoni che spinge con buona costanza, Stoian, ancora Nalini, cui risponde alla grande Mazzoni, e Rohden, ma la prima frazione si chiude sullo 0-0 con Festa che “timbra il cartellino” e con un bel colpo di reni neutralizza l’unica occasione per i toscani.
Nella ripresa gli avversari tentano di soffrire meno, ma senza mai rendersi davvero pericolosi e così, dopo diversi interventi del solito Mazzoni – spicca quello su Firenze al 59′ – è Marcus Rohden a sbloccare il risultato concretizzando un’altra bella iniziativa di Firenze, che arriva al cross dalla sinistra, e trafiggendo di testa il portiere livornese: è il minuto 62.
La partita mantiene lo stesso motivo, con i rossoblù che collezionano occasioni sfiorando il raddoppio con Benali, Nalini e due volte Simy. C’è anche il tempo per un altro esordio, quello di Molina, ma il risultato non cambia più: il Crotone passa il turno e, il prossimo 5 Dicembre, incontrerà al Dall’Ara il Bologna di Inzaghi che ha superato il Padova per 2-0.