In evidenza, News

Mandragora in conferenza dal ritiro Azzurro: “Grazie Crotone”

non ci sono tag |
Scritto da

Questa sera a San Gallo, nell’amichevole contro l’Arabia Saudita, farà l’esordio sulla panchina dell’Italia il tecnico Roberto Mancini. Nell’elenco dei convocati del neo Ct azzurro per le 3 amichevoli in programma (oggi Arabia Saudita, venerdì contro la Francia e il 4 giugno contro l’Olanda) figura anche Rolando Mandragora, che in questa stagione si è messo in mostra con la maglia del Crotone tanto da guadagnarsi la chiamata nella Nazionale maggiore.

Rolly, è intervenuto sabato in conferenza a Coverciano, e nei prossimi giorni avrà l’opportunità di esordire in Azzurro, lui che è già capitano dell’Under 21: “E’ bello – ha dichiarato Mandragora –  indossare la maglia azzurra, un sogno che si avvera, cercherò di meritarmi la convocazione.  L’obiettivo è far ritrovare entusiasmo agli italiani e ottenere risultati col tempo. Noi giovani possiamo dare un contributo anche con la nostra spensieratezza, abbiamo davanti un’occasione da sfruttare al meglio e faremo di tutto per non far rimpiangere al Ct queste scelte”.

Su Mancini: “Al mister – sottolinea Rolly –  piace molto stare con noi, ci sta trasmettendo giorno dopo giorno le sue idee. Ci chiede di affrontare un calcio propositivo e offensivo con una pressione alta. Siamo un bel gruppo, personalmente ho molto da imparare e sto bene attento a cogliere ogni minimo insegnamento. Balotelli, poi, ci ha portato l’entusiasmo giusto, ha meritato la convocazione e speriamo possa tornare a far gioire gli italiani”.

Rolly ringrazia anche il Crotone: “Ho pianto per la retrocessione – ha concluso il centrocampista – perché città, tifosi e staff non la meritavano. Dal punto di vista tecnico mi ha fatto crescere e per questo non posso che ringraziare il Crotone”.