Rossoblù #DistantiMaUniti, Golemic: “A Crotone c’è tutto ciò che un giocatore desidera”

Rossoblù #DistantiMaUniti, Golemic: “A Crotone c’è tutto ciò che un giocatore desidera”

Rossoblù #DistantiMaUniti, Golemic: “A Crotone c’è tutto ciò che un giocatore desidera”

Nuovo appuntamento con la rubrica Rossoblù #DistantiMaUniti. Ospite odierno è Vladimir Golemic che ha aperto virtualmente le porte della sua casa crotonese.
Doveroso iniziare dall’emergenza attuale, come stai vivendo questa situazione? “La sto vivendo come tutti gli altri, stando a casa, rispettando le regole e guardando la quarantena come una specie di ritiro un po’ più lungo rispetto al solito. Ci tengo particolarmente a ringraziare tutti i dottori e gli infermieri che stanno lottando in prima linea contro il Covid-19”.
Stai trascorrendo le giornate con tua moglie Dubravka, com’è la tua giornata tipo? “Le nostre giornate passano abbastanza velocemente. La mattina, mentre mi alleno, mia moglie lavora online. Dopo il pranzo, passiamo il pomeriggio tra la lettura di un libro, guardando qualche film e seguendo diversi corsi online in modo tale da fare sempre cose diverse”.
Su un’eventuale ripresa Vladimir la pensa come i compagni di squadra già intervenuti in precedenza: “Sono d’accordo con i miei compagni, prima di tutto viene la salute e poi se sarà possibile riprenderemo. Ci atterremo a ciò che sarà deciso”.
Come siete rimasti in contatto tra compagni? “Ci sentiamo ogni giorno tramite whatsapp, ci mandiamo scherzi o video divertenti per far trascorrere il tempo in modo diverso”.
Come commenti la stagione della tua squadra? “Una stagione bellissima! Nell’ultima giornata, prima della sospensione, abbiamo vinto a Venezia guadagnando il secondo posto in classifica e penso che siamo arrivati in questa posizione per merito nostro, frutto dei nostri sacrifici quotidiani”.
A proposito di sacrifici, tu ne sai qualcosa. Lo scorso anno, dopo una fase di ambientamento, sei cresciuto tanto e in questa stagione ti sei confermato come uno dei migliori nel tuo ruolo ed hai messo a segno anche 4 gol tra campionato e coppa, non male per un difensore: “Sì, sono cresciuto molto e spero di non fermarmi. Per questa mia crescita devo ringraziare il nostro staff. Sto giocando la mia miglior stagione e sono contento anche per i gol che ho fatto, soprattutto quello contro il Venezia sotto la Curva che ci ha regalato 3 punti pesantissimi”.
Un grande feeling anche con i tifosi: “Qui mi trovo benissimo! Città, tifosi e società: Crotone ha tutto ciò che un giocatore desidera”.
Clicca sul video Instagram per ascoltare tutte le risposte di Golemic:

View this post on Instagram

Nuovo appuntamento con la rubrica 🔴🔵 #DistantiMaUniti. Ospite odierno è Vladimir Golemic che ha aperto virtualmente le porte della sua casa crotonese. Doveroso iniziare dall’emergenza attuale, come stai vivendo questa situazione? “La sto vivendo come tutti gli altri, stando a casa, rispettando le regole e guardando la quarantena come una specie di ritiro un po’ più lungo rispetto al solito. Ci tengo particolarmente a ringraziare tutti i dottori e gli infermieri che stanno lottando in prima linea contro il Covid-19”. Stai trascorrendo le giornate con tua moglie Dubravka, com’è la tua giornata tipo? “Le nostre giornate passano abbastanza velocemente. La mattina, mentre mi alleno, mia moglie lavora online. Dopo il pranzo, passiamo il pomeriggio tra la lettura di un libro, guardando qualche film e seguendo diversi corsi online in modo tale da fare sempre cose diverse”. Come commenti la stagione della tua squadra? “Una stagione bellissima! Nell’ultima giornata, prima della sospensione, abbiamo vinto a Venezia guadagnando il secondo posto in classifica e penso che siamo arrivati in questa posizione per merito nostro, frutto dei nostri sacrifici quotidiani”. A proposito di sacrifici, tu ne sai qualcosa. Lo scorso anno, dopo una fase di ambientamento, sei cresciuto tanto e in questa stagione ti sei confermato come uno dei migliori nel tuo ruolo ed hai messo a segno anche 4 gol tra campionato e coppa, non male per un difensore: “Sì, sono cresciuto molto e spero di non fermarmi. Per questa mia crescita devo ringraziare il nostro staff. Sto giocando la mia miglior stagione e sono contento anche per i gol che ho fatto, soprattutto quello contro il Venezia sotto la Curva che ci ha regalato 3 punti pesantissimi”. Un grande feeling anche con i tifosi: “Qui mi trovo benissimo! Città, tifosi e società: Crotone ha tutto ciò che un giocatore desidera”. Clicca sul video per ascoltare tutte le risposte di Golemic:

A post shared by FC Crotone (@fccrotoneoff) on

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks