In evidenza, News

Seria A, 12a giornata: Bologna-Crotone 2-3

non ci sono tag |
Scritto da

BOLOGNA: Da Costa; Krafth, Helander, Gonzalez, Masina (79’ Falletti); Crisetig, Poli, Donsah (73’ Destro); Verdi, Palacio, Di Francesco (46’ Krejci). A disp.: Santurro (GK), Ravaglia (GK), Nagy, Demaio, Petkovic, Taider, Mbaye, Maietta, Okwonkwo. All.: Donadoni.

CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian (60’ Rohden); Budimir (92′ Simy), Trotta (83’ Izco). A disp.: Festa (GK), Viscovo (GK), Suljic, Tonev, Faraoni, Cabrera, Martella, Crociata, Ajeti. All. Nicola.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

MARCATORI: 39′ Verdi, 41′ Budimir, 46′ Verdi, 68′ rig. Trotta, 70′ Budimir

AMMONITI: Sampirisi, Budimir e Simić (C), Krafth e González (B)

BOLOGNA – Tre punti pesantissimi al termine di una gara giocata con grande intensità e acume tattico dagli uomini di Davide Nicola. Il Crotone espugna il Dall’Ara rimontando il Bologna che va avanti per ben due volte, entrambe su calcio di punizione. Gli squali mettono in mostra un grande carattere e la voglia di rincorrere ogni pallone e nel giro di due minuti ribaltano il risultato. Ancora in gol i due attaccanti Trotta e Budimir, ma per Davide Nicola da Bologna arrivano solo buona notizie. Ora il rompete le righe e poi la ripresa degli allenamenti, perché dopo la pausa allo Scida arriverà il Genoa e servirà ancora il Crotone visto nelle ultime due partite.