Serie BKT, 21ª giornata: Crotone-Cittadella 0-0

Serie BKT, 21ª giornata: Crotone-Cittadella 0-0

Serie BKT, 21ª giornata: Crotone-Cittadella 0-0

News

CROTONE: Saro; Nedelcearu, Golemic, Cuomo; Mogos (15’st Calapai), Estevez (38’st Kone), Awua, Sala (38’st Nicoletti); Marras (15’st Cangiano), Kargbo; Maric (28’st Mulattieri). A disp. : Festa (GK), Serpe, Paz, Vulic, Borello, Schnegg, Schirò. All. Modesto
CITTADELLA: Maniero; Mattioli, Frare, Perticone, Benedetti; Vita, Danzi (1’st Laribi), Branca; Antonucci (24’st Tounkara); Okwonkwo, (31’st Varela), Beretta (1’st Baldini). A disp. : Manfrin (GK), Del Fabro, Visentin, Donnarumma, Cassandro, Mazzocco, Mastrantonio, Tavernelli. All. Gorini
ARBITRO: Abbattista di Molfetta

Quarto risultato utile consecutivo e porta inviolata per la prima volta in stagione per gli squali che allo Scida pareggiano 0-0 contro il Cittadella. Modesto conferma tra i pali Saro e fa esordire dal primo minuto gli ultimi acquisti Golemic e Marras, quest’ultimo già a segno a Parma. Gli ospiti invece si presentano col 4-3-1-2 con Antenucci alle spalle di Okwonkwo e Beretta. Primo tempo di marca pitagorica con Marras che prova subito a bissare il gol del Tardini ma l’ex Maniero si oppone alla grande. Squali che si ripetono al 12’ con Kargbo, di testa su uno schema da calcio piazzato, con la palla che sfiora l’incrocio dei pali. La gara prosegue con il monologo rossoblù mentre i veneti si affidano a qualche ripartenza ma la retroguardia di casa non corre mai alcun pericolo. Al 36’ è di nuovo Marras, questa volta in sforbiciata su assist di Mogos, ad andare vicino al bersaglio. Due minuti dopo ci prova Kargbo dal limite, Perticone si immola. Occasione ghiotta al minuto 40 per Nedelcearu che segue tutta l’azione sulla destra e va al tiro a botta sicura ma l’estremo difensore ospite si distende e respinge, l’azione prosegue e Sala termina a terra in area ma arbitro e Var non intervengono. Ancora palla gol per gli squali al 43’ quando Mogos, ottimamente pescato in area da Marras, da ottima posizione manda di poco alto.

La ripresa si apre con due novità per Gorini che manda in campo Baldini e Laribi per Beretta e Danzi. Modesto, dopo 15 minuti del secondo tempo, attua anche una doppia sostituzione con Calapai e Cangiano, entrambi all’esordio, per Mogos e Marras. I padroni di casa vogliono la vittoria e si rendono ancora pericolosi con Awua che nel giro di 60 secondi – tra il 65’ e il 66’ – va al tiro prima di sinistro, palla alta, e poi di destro, con la difesa veneta che si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner successivo Kargbo va a segno ma l’arbitro annulla giustamente per fuorigioco.  Si prosegue a ritmi alti e nel frattempo entrano in campo anche l’ex Tounkara e bomber Mulattieri. Gli ospiti chiamano al primo intervento di giornata Saro al minuto 81 con un calcio di punizione di Baldini, bravo il portiere rossoblù e deviare in corner. Nel finale non accade più nulla e il risultato resta inchiodato a reti bianche.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks