Serie BKT, 4a giornata: Crotone-Verona 1-2

News

CROTONE: Festa; Cuomo, Sampirisi (73’ Budimir), Marchizza; Faraoni, Rohden, Benali, Firenze, Martella (46’ Stoian); Nalini, Simy (65’ Spinelli). A disp.: Cordaz (GK), Figliuzzi (GK), Golemic, Crociata, Molina, Zanellato, Vaisanen, Aristoteles. All. Stroppa
VERONA: Silvestri; Almici, Marrone, Caracciolo, Crescenzi; Henderson, Colombatto, Dawidovicz; Matos (79’ Lee), Tupta (69’ Cissé), Laribi (61’ Ragusa). A disp.: Ferrari (GK), Tozzo (GK), Eguelfi, Gustafsson, Balkovec, Zaccagni, Calvano, Kumbulla, Danzi. All. Grosso
ARBITRO: Sacchi di Macerata
MARCATORI: 14’ Henderson (V), 57’ Colombatto (V), 85’ Firenze (C)
AMMONITI: 53’ Caracciolo (V), 61’ Almici (V), 62’ Faraoni (C), 87’ Benali (C), 87’ Lee (V)

CROTONE – Un finale all’arrembaggio ed un gran gol di Marco Firenze non bastano ad evitare la sconfitta ai ragazzi di mister Stroppa, che avranno però l’occasione per il pronto riscatto già martedì sera a Pescara. Un match, quello di stasera, difficile sin dalle prime battute con gli squali che soffrono un po’ il palleggio, preciso e quasi sempre di prima, degli scaligeri e che si ritrovano in svantaggio già al minuto 14 con Henderson. Nel primo tempo sono solo il portiere gialloblu Silvestri e un po’ di imprecisione, oltre ad un pizzico di sfortuna, ad evitare il pareggio dei padroni di casa: diverse occasioni per l’1-1, con quelle di Nalini e Faraoni su tutte. Ma il secondo tempo riparte come il primo e al 57′ Colomabatto trova il raddoppio. Oltre a Stoian, entrato all’inizio della ripresa, fanno il loro ingresso in campo anche Spinelli e Budimir per una formazione a trazione anteriore ed a 5′ dalla fine Firenze lascia partire una splendida parabola che si insacca alle spalle del portiere Veronese. I rossoblù ci mettono il cuore, attaccano, ma il risultato non cambia: allo Scida finisce 1-2.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Hosted on FlameNetworks | Powered by IDEMEDIA®