Albinoleffe – Crotone 1-3 (sintesi e reti della gara)

News

Prima vittoria esterna per il Crotone in questo campionato. I rossoblù si sono imposti allo stadio Atleti Azzurri d’Italai per 3 ad 1 sull’Albinoleffe. Menichini ripresenta gli undici vittoriosi contro il Gubbio, eccezion fatta per Migliore, che prende il posto di Mazzotta sulla fascia difensiva sinistra. Il primo tempo non offre molte emozioni, con gli ospiti che provano ad impensierire la difesa di casa ma la gara non decolla. Le due squadre si studiano a vicenda ed a parte i cartellini gialli rimediati da Abruzzese e Djuric non accade nient’altro. La prima frazione sembra avviarsi sullo 0-0 ma nei minuti finali Milan Djuric prende le misure per il gol con un colpo di testa che Tomasig para. Ma proprio allo scadere del tempo regolamentare arriva il vantaggio degli squali: Calil se ne va palla al piede e serve un assist d’oro per lo stesso Djuric che con estrema freddezza anticipa l’intervento di Bergamelli e infila con un perfetto diagonale l’estremo difensore bergamasco. Secondo gol in due partite per il 21enne attaccante ex Cesena.

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, succede di tutto nella ripresa. Fortunato inserisce subito Pacilli per Cristiano e dopo soli 5 minuti arriva il pari della celeste con Foglio, che sfonda sulla sinistra e mette in rete alla sinistra di Bindi. Neanche il tempo di esultare per i bergamaschi e dopo soli 60 secondi la squadra di casa resta in dieci per l’espulsione di D’Aiello per fallo su Djuric con conseguente calcio di rigore per i pitagorici. Menichini fa entrare Loviso al posto di Eramo, ed è lo stesso Loviso ad incaricarsi della battuta dal dischetto e a riportare i rossoblù in vantaggio. Al 61’ padroni di casa restano in nove: Daffara trattiene Sansone lanciato a rete, fallo da ultimo uomo e cartellino rosso per il difensore di Fortunato. Calil batte il calcio piazzato e sfiora il tre ad uno con la palla che termina di poco a lato. Si aprono ampie praterie per i rossoblù, che vanno ancora vicini alla terza rete, questa volta con Djuric che sfiora la doppietta. Al 69’ i seriani rimangono addirittura in otto per l’espulsione rimediata da Foglio. I bergamaschi non si arrendono nonostante la tripla inferiorità numerica ma all’86° arriva la parola fine al match con il tre ad uno messo a segno da Camillo Ciano, da poco subentrato a Djuric. Con questo successo il Crotone sale a 12 punti in classifica.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®