Allievi, impresa storica contro la Roma

Allievi, impresa storica contro la Roma

Allievi, impresa storica contro la Roma

News

Con la vittoria ottenuta ieri contro la Roma, la formazione Allievi Nazionali rossoblù guidata da mister Farina entra nella storia del Football Club Crotone. Infatti, per la prima volta in assoluto in una manifestazione ufficiale, una squadra del settore giovanile pitagorico riesce a battere i pari età della Roma. Il successo storico è stato firmato da Andrea Tripicchio, autore di una doppietta, classe 1996.

Entusiasta il numero uno rossoblù Raffaele Vrenna: “Vincere a Trigoria contro la Roma ripaga il grande lavoro che sta svolgendo il nostro settore giovanile con il responsabile Luigi Porchia. Mi complimento anche con il presidente onorario Franco Sestito. Questa è la strada giusta per costruire il nostro futuro, afferma Vrenna. Faccio un grosso elogio ai ragazzi che hanno ottenuto questo risultato importante e – conclude il presidente rossoblù – auguro loro di raggiungere altri grandi risultati”.

Il match

Il Crotone passa subito in vantaggio dopo soli 7 minuti di gioco con Tripicchio che deposita alla spalle di Chessa. I rossoblù sono ben messi in campo e giocano alla grande. La Roma arriva al pari solo in pieno recupero, all’83’ con De Santis che sfrutta una disattenzione della retroguardia ospite per colpire. Ma all’85’ Mantovani trattiene in area Daniele Pupa, entrato in campo da pochissimi minuti, e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Tripicchio che con estrema freddezza firma una doppietta storica. Tanta classe, dribbling e fantasia al servizio della squadra per il diciassettenne prodotto del vivaio rossoblù, che nel corso di questa stagione ha già realizzato 9 centri in campionato, ha indossato la casacca della Primavera ed ha avuto modo di disputare qualche allenamento anche con la Prima squadra di Drago.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks