Cinque arbitri promossi in B. Cervellera e Di Bello in A

News

Angelo Cervellera di Teramo e Marco Di Bello di Brindisi sono i due arbitri promossi dalla Can B alla Can A per la prossima stagione. Lo ha comunicato il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, al termine del Comitato Nazionale svoltosi oggi a Roma. Dalla Can A sono stati dismessi per limite di permanenza nel ruolo i direttori arbitrali Mauro Bergonzi di Genova ed Andrea De Marco di Chiavari. Sono cinque invece gli assistenti promossi in Can A: Valentino Fiorito di Salerno, Omar Gava di Conegliano, Valerio Pegorin di Latina, Sergio Ranghetti di Chiari e Alberto Tegoni di Milano. Tra gli assistenti Can A, dismessi invece Roberto Iannello di Novi Ligure, per normale avvicendamento, Maurizio Liberti (Genova), Massimiliano Grilli (Gubbio) e Walter Giachero (Pinerolo), per limite di permanenza di ruolo.

Sono invece stati promossi dalla Can Pro alla Can B gli arbitri Rosario Abisso (Palermo), Ivano Pezzuto (Lecce), Vincenzo Ripa (Nocera Inferiore), Riccardo Ros (Pordenone), Juan Luca Sacchi (Macerata). Dismessi per normale avvicendamento Francesco Borriello di Mantova e Diego Bruno di Torino. Dismessi per limite di permanenza nel ruolo Maurizio Ciampi di Roma ed Emilio Ostinelli di Como.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®