Cittadella- Crotone, la sintesi e la rete della gara

News

Il Crotone espugna il Tombolato battendo di misura il Cittadella grazie ad una rete di Caetano Calil. Menichini, dopo la gara contro il Bologna nella Tim Cup, sceglie Djuric terminale offensivo e De Giorgio sulla trequarti al posto di Gabionetta. Dall’altra parte Foscarini si affida a Maah affiancato da Di Roberto e Di Carmine. Nella prima frazione la gara non regala molte emozioni e le due squadre si studiano a vicenda con rare azioni degne di nota.

Poco prima della mezzora sono i rossoblù, oggi in maglia bianca ad avere la prima ghiotta opportunità con Florenzi, che dopo un bel uno-due calcia in porta ma Cordaz gli nega la gioia del gol. I granata rispondono con una punizione di Schiavon rasoterra, ma la palla termina fuori alla destra di Bindi. Al 42’ arriva la rete che deciderà l’incontro: De Giorgio se ne va sulla fascia destra e mette in mezzo una palla perfetta per Calil, che di testa non fallisce e porta i suoi sull’uno a zero.

Nella ripresa Menichini fa entrare all’ottavo Mazzotta per De Giorgio e i pitagorici controllano il match senza subire mai gli attacchi dei padroni di casa. Al 67’ Sansone cade a terra in area di rigore, fallo netto ma per l’arbitro è simulazione e ammonisce l’attaccante italo-tedesco. Gli squali amministrano bene il vantaggio e nelle ripartenze mettono in serie difficoltà il Cittadella. Mentre gli uomini di Foscarini fanno vedere dalle parti di Bindi solo nel finale. Il signor Viti assegna 5 minuti di recupero ma il risultato non cambia più e il Crotone ottiene un ottima vittoria che fa salire i pitagorici a 20 punti in classifica.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®