Il Crotone in Cattedrale per rendere omaggio alla Madonna di Capocolonna

News

Un’emozione intensissima quella vissuta dai rossoblù questa mattina, che al gran completo si sono recati in Cattedrale per la visita alla Madonna di Capocolonna. Come da tradizione, il Crotone dei fratelli Vrenna ha voluto rendere omaggio alla Protettrice della città in occasione delle festività mariane.

A ricevere i rossoblù don Bernardino Mongelluzzi, che dopo i saluti di rito ha impartito alla comitiva la benedizione celebrando un momento di preghiera in onore della Vergine. Durante la visita, gradita sorpresa per i rossoblù: numerosi i bambini presenti nella Basilica che hanno riconosciuto i giocatori, riempiendoli di abbracci e tantissimi sorrisi e immortalando l’incontro con le foto ricordo.

Nel corso della funzione, Federico Bernardeschi ha letto la Preghiera del Calciatore.


PREGHIERA DEL CALCIATORE

Gioco per te Signore,

per esaltare sul campo

la grandezza

della creazione dell’uomo,

la sana competizione sportiva,

nel rispetto dell’avversario,

degli spettatori e dei tifosi.

Gioco per te, Signore

per affermare nel mondo

i valori dello sport

che ci rendono fratelli

e superano le barriere

della guerra e del razzismo.

Gioco per te, Signore,

perché il clamore del goal

si trasformi in grida d’amicizia

e la squadra avversaria

diventi ultrà nella fede.

Gioco per te Signore

nella lealtà, nel silenzio,

nella sincerità

e già pregusto , con il tuo aiuto

la gioia di una vittoria cristiana,

schietta e genuina.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®