Crotone-Palermo, il Video

Crotone-Palermo, il Video

News

CROTONE: Gomis, Suagher (15’st Matute), Abruzzese, Ligi, Mazzotta, Crisetig, Dezi, Cataldi, De Giorgio (24’st Bernardeschi), Pettinari (36’st Ishak), Bidaoui. A disp: Secco, Cremonesi, Pasqualini, Prestia, Galardo, Torromino. All. Drago

PALERMO: Ujkani, Munoz, Terzi, Andelkovic, Morganella, Bolzoni, Verre (34’st Ngoyi), Barreto, Pisano, Hernandez, Lafferty (41’st Dybala). A disp: Fulignati, Stevanvic, Monteleone, Lores, Troianello, Di Gennaro, Malele. All. Iachini

Arbitro: Di Bello di Brindisi

Marcatori: 3’pt Hernandez (P), 13’st Lafferty (P), 19’st Dezi (C)

Ammoniti: Bolzoni, Lafferty, Barreto, Morganella (P); Cataldi, Ligi (C)

Spettatori: 7469 (2277 abbonati)

Drago deve rinunciare allo squalificato Del Prete, al suo posto Suagher. Crisetig e Dezi stringono i denti e vanno regolarmente in campo. In avanti De Giorgio, Pettinari e Bidaoui. Dall’altra parte Iachini punta sulla coppia Lafferty-Hernandez. Pubblico delle grandi occasioni allo Scida, presenti sugli spalti ben 7500 spettatori. Avvio di gara in salita per i rossoblu’ che al terzo minuto si ritrovano sotto col punteggio: sugli sviluppi di un corner dalla destra e’ Hernandez, di testa, a portare i suoi in vantaggio. Il Crotone reagisce con i colpi di testa di Dezi, controllato da Ujkani, e Pettinari, palla a lato. Palla sempre fra i piedi dei padroni di casa, con i siciliani che si fanno vedere soltanto sugli sviluppi di un calcio piazzato con un bel gesto atletico del solito Hernandez, mira da dimenticare. Continua a premere il Crotone e va vicino al pari con De Giorgio, gran botta da destra con Ujkani che viene chiamato agli straordinari. I pitagorici meriterebbero il gol e ci provano ancora con Cataldi, conclusione che va fuori. Alla mezz’ora di nuovo gli squali sfiorano l’uno a uno, questa volta la palla colpita da Pettinari termina di un soffio a lato. Passano tre minuti ed e’ ancora Pettinari a provarci deviando la conclusione di Abruzzese, palla alta.
Il secondo tempo si apre con lo stesso copione del primo: Crotone in avanti alla ricerca del pari e Palermo che bada solo a difendersi. Dezi ci prova dal limite, ma il tiro e’ debole e Ujkani fa buona guardia. Al 12 minuto e’ lo stesso Dezi che di testa su un ottimo spunto di Bidaoui va vicino al gol, Ujkani vola e compie un vero e proprio miracolo. Il Crotone meriterebbe la rete, invece arriva il raddoppio della squadra di Iachini, al secondo tiro della gara, con un bolide dal limite di Lafferty imparabile. Drago cambia subito Suagher con Matute. I rossoblu’ accorciano subito le distanze con Dezi che in spaccata di sinistro su cross di destro di Mazzotta fredda Ujkani. Crotone in avanti alla ricerca del 2-2, ma De Giorgio viene anticipato di un niente da Pisano. De Giorgio lascia il posto a Bernardeschi. In campo solo il Crotone, e gli uomini di Drago vanno ad un passo dal pareggio con Bidaoui che non riesce ad approfittare al meglio di una respinta con i pugni di Ujkani e manda sull’esterno della rete. Poi è’ il turno di Abruzzese che ci prova con una girata al volo su corner dalla sinistra, blocca il portiere ospite.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Hosted on FlameNetworks | Powered by IDEMEDIA®