Crotone-Varese 3-2, il Video

Crotone-Varese 3-2, il Video

Crotone-Varese 3-2, il Video

News

CROTONE: Gomis, Del Prete, Suagher, Cremonesi, Mazzotta, Galardo (30’st Bernardeschi), Crisetig, Cataldi, Giannone (35’st Diop), Ishak, Bidaoui (45’st Ferrari). A disp: Concetti, Meola, Dezi, Saric, De Giorgio, Pettinari. All. Drago

VARESE: Bressan, Laverone, Ely, Trevisan, Damonte, Fiamozzi, Blasi, Ricci (19’st Forte), Di Roberto, Tremolada (19’st Barberis), Pavoletti. A disp: Bastianoni, Milan, Corti, Spendlhofer, Falcone, Momenté, Bjelanovic.all. Sottili

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Marcatori: 10’pt e 25’st Pavoletti (V), 15’pt Giannone (C), 4’st Cataldi (C), 39’st Bernardeschi su rigore (C)

Ammoniti: Laverone, Ricci, Pavoletti (V), Galardo, Suagher, Crisetig, Bidaoui (C)
Espulsi:14’st Damonte per doppio cartellino giallo, 37’st Blasi per fallo da ultimo uomo

Spettatori: 5428

Gran bella gara del Crotone che si sbarazza nell’anticipo della 35 giornata del Varese, ottiene l’ottavo risultato utile consecutivo in campionato e continua a volare. Prima del match riconoscimento della società rossoblu’ per mister Drago che oggi ha festeggiato alle grande le 100 panchine, tutte con il Crotone. Rispetto alla partita contro il Carpi Drago cambia cinque elementi. Avvio in salita per i padroni di casa, che al 10′ subiscono il vantaggio del Varese grazie a Pavoletti che firma il suo diciassettesimo centro in questo campionato. Ma da qui in poi sarà solo Crotone. Gli squali vanno subito vicini al pari con Del Prete di testa su corner di Giannone da destra, palla che termina di un soffio fuori. Al 15′ arriva l’uno a uno: ottimo lavoro sulla fascia di Del Prete, palla a Giannone che lascia partire un sinistro a giro che si insacca all’angolino destro di Bressan. Altro gran gol firmato dal numero 11 di Drago dopo il capolavoro su punizione contro il Cittadella. Poco dopo e’ ancora Giannone a sfiorare la rete, ma questa volta la palla finisce fuori di poco. Poi e’ il turno di capitan Galardo, Bressan in affanno riesce a bloccare. Crotone padrone del campo e va vicino al due ad uno con Mazzotta, diagonale che sfiora il palo alla destra di Bressan. Come al solito la squadra e’ ben messa in campo e gioca a memoria. Al 38′ splendido il tacco di Giannone per Cataldi, gran destro e strepitoso intervento di Bressan in corner ma l’arbitro assegna rimessa dal fondo.
La ripresa si apre con l’immediato sorpasso dei rossoblu’: capitan Galardo porta palla e lancia Bidaoui, il numero 9 di casa mette al centro per l’accorrente Cataldi che di testa trafigge Bressan e firma il 2-1. Terzo centro in stagione per il giovane centrocampista pitagorico. Il Varese al quarto d’ora resta in dieci per la giusta espulsione rimediata da Damonte, che nel giro di 8 minuti si becca due gialli. Sottili opera due cambi: dentro Barberis e Forte per Tremolada e Ricci. I padroni di casa continuano a creare occasioni da rete, ma prima Ely salva sul tiro di Ishak e successivamente è’ Bressan a dire di no al sinistro di Cataldi. Ma gli ospiti, che dal 10′ del primo tempo non erano più arrivati dalle parti di Gomis, al 70′ riescono a pareggiare ancora grazie a Pavoletti che sfrutta al meglio un corner dalla destra di Di Roberto. Ma il Crotone non molla e prova riportarsi subito in vantaggio con Cataldi, conclusione deviata in angolo. Drago, che in precedenza aveva sostituito Galardo con Bernardeschi, inserisce Diop per Giannone . Ed è’ proprio Diop che poco dopo l’ingresso in campo si procura un rigore con conseguente cartellino rosso per Blasi, autore del fallo. Dal dischetto va Bernardeschi che spiazza Bressan chiude il match e vola in doppia cifra con lo Scida che esplode in un gran boato. Nel recupero gli squali sfiorano la quarta segnatura con Ishak, ma la sua zampata su perfetto invito di Del Prete, viene respinto dal legno. Con questo successo il Crotone balza a 55 punti in classifica, in attesa degli esiti delle gare di questa sera.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks