Crotone-Varese, il Video

Crotone-Varese, il Video

News

CROTONE: Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Addae, Galardo; Gabionetta, Maiello (65′ Calil), Ciano (78′ De Giorgio); Pettinari (93′ Ligi). A disp: Concetti, Traore, Migliore, Falconieri. All. Drago

VARESE: Bressanon, Fiamozzi, Pucino, Rea, Grillo, Filipe (73′ Damonte), Corti, Zecchin, Kink (65′ Nadarevic) Martinetti, Neto Pereira (60′ Ebagua). A disp: Milan, Kone, Troest, Eusepi. All. Castori

Arbitro: Pinzani di Empoli

Marcatori: 89′ Gabionetta

Ammoniti: Vinetot (C), Galardo (C), Addae (C), Kink (V), Gabionetta (C), Corti (V), Nadarevic (V)

Espulso: Grillo (V)

Il Crotone regala un felice Natale ai suoi tifosi battendo il Varese per 1 a 0 grazie a una rete del brasiliano Gabionetta. Clima di festa natalizia allo Scida con distribuzione di palloni Puma da parte di due Babbi Natale e l’esibizione di DJ Mr. K Alexi Shelby e Manuel Christian Innaro, omaggiati dal presidente Raffaele Vrenna con una maglia rossoblu. Drago deve fare a meno dello squalificato Eramo che viene sostituito dal ghanese Addae. Il primo tiro dell’incontro e’ di marca rossoblu con Gabionetta che di sinistro scalda le mani a Bressan. Il Crotone impone subito il proprio gioco agli avversari e crea numerose accessioni da rete: Vinetot di testa da ottima posizione manda alto su perfetto invito di Ciano dalla destra. Passano sessanta secondi ed e’ ancora Ciano a mettere al centro una palla deliziosa ma nessuno dei compagni si fa trovare pronto. Al 12′ ennesimo rigore non concesso alla squadra di Drago in questa stagione: Galardo calcia e Filipe respinge alzando il braccio ma clamorosamente Pinzani lascia proseguire tra le proteste del pubblico di casa. Gli squali premono continuamente sull’acceleratore e tocca a Maiello cercare la via del gol con un gran tiro al volo che si spegne fuori. Al 18′ nuovamente Crotone pericoloso con Gabionetta che di testa manda di poco alto sulla traversa. Il Varese si fa vedere dalle parti di Caglioni con una punizione di Pucino che termina in curva nord. Ma e’ solo un episodio,infatti il pallino del gioco rimane sempre in mano ai rossoblu che al 33′ ci provano con Addae da fuori area ma la sfera finisce a lato. Al 37′ Mazzotta mette in mezzo dalla sinistra con Gabionetta che in torsione riesce ugualmente a colpire la palla ma Bressan fa sua la sfera. Al 45′ arriva il gol firmato da Maiello ma l’arbitro annulla perché Gabionetta, che non tocca la palla, e’ in posizione di fuorigioco. La ripresa si apre sempre con i padroni di casa in avanti: conclusione di Gabionetta da fuori con la palla che sorvola la traversa. Al 13′ Galardo mette in mezzo e Ciano calcia al volo di prima intenzione ma la palla va fuori. Al 17′ altro episodio in area di rigore con Gabionetta che viene messo giù da Fiamuzzi ma l’arbitro non interviene. Gli uomini di Drago continuano a dominare la gara anche nella ripresa e sfiorano per l’ennesima volta il vantaggio con Gabionetta che supera in slalom gli avversari e calcia a botta sicura ma Bressan si supera e compie un miracolo. Al 34′ bella incursione di Galardo in area ma il portiere di Castori si ripete e nega la rete al capitano pitagorico. Gli squali spingono sempre in avanti e Calil, subentrato a Maiello, si rende protagonista di un’ ottima azione ma il suo sinistro fa la barba al palo e finisce di un soffio a lato con la porta di Bressan che sembra stregata. A due minuti dal termine arriva il più che meritato sorpasso dei padroni casa: De Giorgio, che ha preso il posto di Ciano, va via in velocità sulla destra converge al centro e’ serve una palla d’oro per la testa di Gabionetta che insacca in rete il suo ottavo centro in campionato. all’ultimo minuto di recupero brutto fallo di Grillo su De Giorgio con la palla fuori e cartellino rosso diretto per l’ex rossoblu. Il Crotone si aggiudica così i tre punti in una gara dominata e portandosi a quota 22 punti in classifica.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks