Partita di beneficenza allo Scida, vince la solidarietà

FCTV, News, Solidarietà

Si è svolta questa mattina allo Scida la gara di beneficenza che ha visto protagonisti i giocatori del Football Club Crotone e una Rappresentativa del mondo della giustizia e delle forze dell’ordine. Due squadre miste e tre tempi da 15 minuti per regalare spettacolo e emozioni ai presenti.

Un evento voluto fortemente dalla Società rossoblù che ha raccolto l’invito del presidente dell’associazione “è… solidarietà” Maurizio Principe, e del presidente onorario, il giudice Raffaele Lucente, che è servito per raccogliere fondi al sostegno del progetto per la ricostruzione del campetto di calcetto della Parrocchia San Domenico.

Tanti gol e soprattutto ottima cornice di pubblico con circa 7 mila persone sugli spalti. Ma a prevalere su tutto è stata la solidarietà e ancora una volta il Crotone ha aperto le porte a questo genere di iniziative. Steward e hostess d’eccezione per l’evento, con i ragazzi di “Diversi ma uguali kr” che, in occasione della giornata mondiale della sindrome di down, hanno preso parte attivamente all’iniziativa.

A margine dell’evento è intervenuto in conferenza il numero 1 rossoblù Gianni Vrenna, visibilmente emozionato: “Oggi è stata una bellissima giornata di festa e sport nel nome della solidarietà. È stata una mattinata emozionante ed è stato fantastico vedere così tanti ragazzi sugli spalti”.

“Abbiamo trovato la massima disponibilità da parte del presidente Vrenna per organizzare questa iniziativa, abbiamo coinvolto le scuole e abbiamo raccolto numerosi fondi, utili per la ricostruzione del campetto”, le parole del giudice Lucente.

In conferenza è intervenuto anche mister Zenga: “Sono iniziative che vanno sempre sostenute con grande passione e attenzione. Oggi c’è stata una grande partecipazione da parte di tutte le scuole che hanno portato tanto entusiasmo, positività, sorrisi, è bello vedere così tanta solidarietà”.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks