Seria A, 11a giornata: Crotone-Fiorentina 2-1

News

TABELLINO

CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Simic, Ceccherini, Pavlovic; Nalini, Barberis, Mandragora, Stoian (68’ Rohden); Budimir (79’ Simy), Trotta (87’ Ajeti). A disp.: Festa (GK), Viscovo (GK), Aristoteles, Izco, Suljic, Faraoni, Cabrera, Martella, Crociata. All. Nicola

FIORENTINA: Sportiello; Laurini (65’ Babacar), Pezzella, Astori, Biraghi (46’ Olivera); Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Eysseric (46’ Bastiao Dias). A disp.: Cerofolini (GK), Dragovsky (GK), Milenkovic, Sanchez, Hagi, Cristoforo, Lo Faso, Franchescoli, Gaspar. All. Pioli

Arbitro: Maresca di Napoli
Reti: 17’ Budimir (C), 18’ Trotta (C), 44’ Benassi (F)
Ammoniti: Astori (F), Budimir (C), Chiesa (F), Babacar (F), Simić (C), Cordaz (C)

CROTONE – Grande prova degli squali che nel giro di due minuti divorano la Fiorentina e poi resistono al ritorno di Chiesa e compagni. Una prova di carattere e di grande attenzione tattica, oltre che qualitativamente. Una vittoria importante contro una delle squadre più in forma del campionato che veniva da tre vittorie consecutive. Il Crotone ha saputo prendere le misure e colpire quando era il momento e chiudersi nel finale. Tra le tante buone notizie per Davide Nicola il fatto che a segnare siano stati i due attaccanti Budimir e Trotta (per lui anche un assist), mentre il resto della squadra ha tenuto benissimo il campo. Il Crotone ha mostrato i miglioramenti che si erano già visti nella gara di mercoledì scorso all’Olimpico contro la Roma. Ora testa al Bologna per l’anticipo di sabato sera.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®