Serie B Conte.it, 19ª giornata: Latina-Crotone 2-2

News

TABELLINO

LATINA: Farelli; Baldanzeddu (89′ Regoli), Dellafiore, Esposito, Calderoni; Schiattarella (89′ Ammari), Olivera, Scaglia; Acosty, Corvia (59′ Mbaye), Dumitru. A disp: De Lucia, Celli, Bruscagin, Moretti, Jefferson, Brosco. All. Somma

CROTONE: Cordaz; Yao, Claiton, Ferrari; Balasa (80′ Palladino), Capezzi, Barberis, Galli (36′ Zampano); Ricci, Budimir, Torromino (58′ Stoian). A disp: Festa, Cremonesi, Bruno, Sabbione, Tounkara, De Giorgio. All. Juric

Arbitro: Abisso di Palermo

Reti: 30′ Esposito (L), 67′ Ricci (C) su rigore, 84′ Budimir (C), 90′ Acosty (L)

Ammoniti: Galli (C), Barberis (C), Scaglia (L), Stoian (C), Esposito (L), Ricci (C), Claiton (C)

Espulso: 65′ Olivera (L) per doppia ammonizione

Ottavo risultato utile consecutivo per il Crotone che esce imbattuto anche dal Francioni contro il Latina. Juric deve rinunciare all’ultimo a Martella (problema alla caviglia) e in avanti schiera Ricci, Budimir e Torromino. Primo tempo equilibrato con gli squali che sfiorano per primi il vantaggio con ferrari, salva in corner l’ex Farelli. I padroni di casa ci provano con Dumitru, strepitosa risposta di Cordaz e poi è Ferrari a salvare sulla linea la ribattuta di Corvia. Alla mezz’ora arriva l’1-0 dei pontini con Esposito sugli sviluppi di un corner. Rispondo gli ospiti con Torromino, di testa, su cross di Balasa, blocca Farelli. La ripresa è solo di marca Crotone. Ancora Farelli salva i suoi sul destro al volo di Zampano, poi tocca a Budimir di testa ma la sfera va fuori. Al 55’sinistro da fuori di Ricci con la palla che sfiora il palo. Al 65’ Olivera, già ammonito precedentemente, stende in area Ferrari: rigore per il Crotone e secondo giallo, dunque rosso, per il capitano pontino. Dal dischetto va Ricci, che spiazza Farelli e pareggia. Gli squali premono sull’acceleratore alla ricerca del meritato gol ma è il solito Farelli a salvare prima su Stoian che ci aveva provato direttamente dalla bandierina, e poi sul colpo di testa di Balasa. Al 78’ Schiattarella intercetta col braccio un colpo di testa di Budimir, ma l’arbitro assegna soltanto il corner. A 6 minuti dal termine arriva il gol dei pitagorici: sugli sviluppi di un corner, Claiton rimette la palla al centro in rovesciata, Ricci la devia verso la porta e l’ultimo tocco è di Budimir sulla linea. Sembra fatta per il Crotone, ma proprio al 90’ giunge il 2-2 di Acosty sugli sviluppi di una punizione. I rossoblù salgono a quota 41 punti, sempre al comando della Serie B ConTe.it, a + 4 da Cagliari (che giocherà alle 18 contro il Bari) e Novara.

© 2020 F.C. Crotone Srl
Hosted on FlameNetworks | Powered by IDEMEDIA®