Serie B Conte.it, 28ª giornata: Crotone-Vicenza 2-0

News

TABELLINO

CROTONE: Cordaz; Garcia Tena (69′ Balasa), Claiton, Ferrari; Di Roberto, Capezzi, Paro, Martella; Ricci (64′ De Giorgio), Budimir, Palladino (78′ Sabbione). A disp: Festa, Cremonesi, Zampano, Salzano, Barberis, Torromino. All. Juric

VICENZA: Vigorito; Brighenti, Adejo (69′ Ebagua), Ligi, D’Elia; Vita (27′ Bellomo), Moretti, Signori; Laverone, Raicevic, Giaocmelli (82′ Pozzi). A disp: Benussi, El Hasni, Bianchi, Pinato, Modic, Paganin. All. Marino

Arbitro: Sacchi di Macerata

Reti: 39′ Ricci, 94′ Budimir

Ammoniti: Capezzi (C), Ligi (V), Garcia Tena (C), Adejo (V), Giacomelli (V)

Sono dieci! Contro il Vicenza arriva la decima vittoria in casa, la diciassettesima in totale in questo torneo. Juric cambia 5 calciatori rispetto a Salerno, con capitan Claiton che recupera dall’infortunio e riprende il suo posto al centro della difesa. Pronti via ed è subito Palladino ad avere sui piedi la prima palla gol del match, destro che termina alto. Segue una fase di studio e poi il Crotone mette la freccia e prima sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Budimir su perfetto invito di Di Roberto, palla che fa la barba al palo, e al 39′ trova la rete con un eurogol di Federico Ricci: Il numero 7 va in pressing su Signori e gli ruba palla, si invola e lascia partire un sinistro imparabile che si insacca sotto il sette. Nono centro in campionato per il giovane attaccante di Juric. Nella ripresa è sempre il Crotone a fare la gara e gli squali sfiorano il raddoppio in numerose occasioni: al 51′ sinistro di Budimir bloccato a terra da Vigorito. La risposta del Vicenza è affidata al destro di Bellomo che spara alto da buona posizione. Al 54′ gran palla al centro di Palladino per Ricci che riesce ad impattare di testa, palla di poco alta. Passano 3 minuti ed è Ferrari che va vicino a siglare un gran gol con il colpo dello scorpione, palla che termina fuori di un soffio. A metà della ripresa altra chance per i rossoblù con De Giorgio che di testa, su assist di Martella dalla sinistra, manda di poco fuori. Marino mette in campo anche Ebagua e Pozzi alla ricerca del pari, ma gli ospiti non si rendono mai pericolosi. Nel finale ancora squali vicini al 2-0 con Budimir, sinistro che sorvola la traversa. Al 94′, l’attaccante croato conquista e realizza un calcio di rigore e firma il 2-0 finale. Tredicesima rete nella Serie B ConTe.it per Budimir. Con questo successo il Crotone allunga sul Pescara terzo in classifica (+10 sugli abruzzesi) e si porta a sole due lunghezze dalla capolista Cagliari. gia

© 2020 F.C. Crotone Srl
Hosted on FlameNetworks | Powered by IDEMEDIA®