Serie BKT, 23ª giornata: Crotone-Brescia 0-1

Serie BKT, 23ª giornata: Crotone-Brescia 0-1

Serie BKT, 23ª giornata: Crotone-Brescia 0-1

News

CROTONE: Saro; Nedelcearu (38’st Adekanye), Golemic, Cuomo; Mogos (11’st Calapai), Estevez, Awua, Nicoletti (1’st Sala); Borello (11’st Marras), Kargbo (1’st Mulattieri); Maric. A disp. : Festa (GK), Calapai, Sala, Vulic, Schirò, Mondonico, Cangiano, Schnegg, Giannotti. All. Modesto

BRESCIA: Joronen; Karacic (32’st Sabelli), Cistana, Mangraviti, Huard (1’st Pajac); Proia, Bisoli, Bertagnoli; Leris (29’st Palacio), Moreo (22’st Bajic), Tramoni (29’st Papetti). A disp. : Perilli (GK), Andrenacci (GK), Jagiello, Andreoli, Van De Looi, Aye. All. F. Inzaghi

ARBITRO: Volpi di Arezzo
MARCATORE: 35’pt Tramoni (B) su rigore
AMMONITI: Cistana (B), Huard (B)

Seconda sconfitta per il Crotone che cede in casa, di misura, contro il Brescia. Rispetto al derby di Reggio, mister Modesto – che oggi ha spento 40 candeline- cambia tre elementi: Mogos, Nicoletti e Borello per Calapai, Sala e Mulattieri. Gli ospiti invece attuano un ampio turnover ed in avanti schierano Moreo supportato da Leris e Tremoni.
Il primo brivido della gara lo regalano le rondinelle con Leris che dal limite (10’) colpisce l’esterno della rete. La gara procede in sostanziale equilibrio con gli squali che si rendono pericolosi in un paio di occasioni con le incursioni di Kargbo che generano scompiglio nell’area avversaria e con un destro di Cuomo (25’) che sorvola la traversa. Al 29’ è Moreo, di testa su punizione dalla sinistra di Huard, a sfiorare il montante superiore. Al 34’ Moreo spizza di testa in area e Cuomo, nel tentativo di anticipare Tremoni, tocca col braccio con l’arbitro che assegna il rigore e lo stesso Tramoni che spiazza Saro portando i suoi in vantaggio.
Il secondo tempo si apre con tre novità in campo, due per i pitagorici con Sala e Mulattieri per Nicoletti e Kargbo, è uno per Inzaghi che sostituisce l’ammonito Huard con Pajac. I ragazzi di Modesto provano ad essere più incisivi ma non riescono ad impensierire Joronen. Al 56’ il tecnico di casa ricorre ad un altro doppio cambio inserendo Marras e Calapai per Borello e Mogos. Al minuto 64 è Mulattieri a recuperar palla su Karacic, si accentra e calcia rasoterra con la palla che fa la barba al palo. Il match prosegue con gli squali che provano in tutti a modi a pareggiare senza fortuna. Nel finale gli squali tentato il tutto per tutto con un atteggiamento ancor più offensivo: dentro Adekanye , all’esordio in maglia Crotone, per Nedelcearu. Ad un minuto dalla fine dei tempi regolamentari arriva l’occasione più ghiotta con Sala che di testa, su invito dalla destra di Calapai, manda di poco a lato. Nel recupero è Bertagnoli che si divora a botta sicura il raddoppio, miracoloso l’intervento di Saro a deviare in corner.

© 2020 F.C. Crotone Srl
powered by IDEMEDIA® · Hosted on FlameNetworks