Breaking News, News

Stadio Ezio Scida, comunicazione di FC Crotone

non ci sono tag |
Scritto da

In merito all’articolo dal titolo “Stadio, scoppia il contenzioso”, pubblicato sul periodico locale “Il Crotonese” del 10 marzo 2018, ci sembra opportuno evidenziare, per correttezza di cronaca e di informazione, che tra la società calcistica e l’Ente comunale non è “scoppiato alcun contenzioso”.

Vi è stata solo una – legittima, tra l’altro – richiesta di pagamento da parte dell’Ente del canone di concessione dello stadio “Ezio Scida”, relativa alle annualità pregresse. A questa è seguita una altrettanto legittima richiesta, da parte del Football Club Crotone, di vedere “decurtate” le somme anticipate dalla società e relative alle spese per le opere di manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo.
Detti lavori sono infatti stati eseguiti su espressa richiesta del Comune di Crotone, stante la difficoltà dell’Ente a reperire in tempi brevi le risorse necessarie per ottenere le autorizzazioni necessarie onde permettere alla squadra di disputare le partite nell’impianto sportivo.

Chiarito ciò, sempre e solo per correttezza di informazione, la scorsa settimana vi è stata un incontro presso la Casa comunale tra una delegazione del Football Club Crotone e il Dirigente del Comune, unitamente ad alcuni tecnici, in cui si è discusso su quali lavori siano stati effettivamente autorizzati, per quantificarne l’esatto importo da decurtare sui canoni di concessione.

Alla fine della riunione, che si è svolta con toni assai cordiali e collaborativi, le parti hanno deciso di aggiornarsi per valutare le ipotesi di soluzione concordate messe “sul tavolo”.
Tra la società calcistica e l’Ente comunale non è quindi “scoppiato” alcun contenzioso, né mai scoppierà; anzi i rapporti sono sempre stati ottimi; a maggior ragione adesso, in vista della realizzazione del nuovo impianto sportivo.

Sull’argomento sono già in corso delle interlocuzioni informali e a breve è prevista una prima riunione, per discutere dell’ubicazione e della realizzazione della nuova casa degli “squali” che vedrà Ente e Società iniziare un percorso comune verso un importante investimento per la città tutta.

Crotone, 12 marzo 2018