I vertici dell’Aism ospiti dell’F.C.Crotone

News

Da quando Gianni Vrenna, patron dell’F.C.Crotone, contemporaneo pioniere della solidarietà in favore dell’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), ha deciso qualche mese fa di veicolare il messaggio dell’associazione, attraverso il logo sulla maglia della sua squadra, il legame fra l’Aism e la società rossoblu si è ulteriormente e significativamente rafforzato. Tanto da far giungere a Crotone i rappresentanti nazionali, regionali e provinciali dell’Aism, nelle persone del presidente nazionale delle Conferenze delle Persone Aism Roberta Amadeo, del presidente regionale Anna Flaminia Batta Veltri e del presidente provinciale Luciana Gaccione. Una visita, quasi inattesa, ma quanto mai importante e gradita quella dei maggiori rappresentanti dell’Aism, accolti allo stadio Ezio Scida, dal presidente Salvatore Gualtieri, dall’amministratore delegato Giancarlo Martucci e dall’addetto stampa Francesco Biafora. Ma soprattutto, dal tecnico Leonardo Menichini e dai calciatori del Crotone. La foto di gruppo poi, con tanto di nuove maglie col logo Aism, ha suggellato lo splendido momento di cortesia, amicizia e forte intesa fra il Crotone e l’Aism, destinato a crescere ancor più ed a resistere nel tempo. Salvatore Gualtieri: “Quello di oggi rappresenta un altro importante passo in avanti per il progetto di solidarietà portato avanti dall’F.C.Crotone da diversi anni. Un giorno importante per noi dirigenti, per i calciatori e per gli addetti della società, perchè abbiamo ricevuto la visita dei vertici Aism, che hanno tenuto a ringraziarci personalmente, facendo poi una foto con tutti noi ed ovviamente con le maglie col logo Aism”. Roberta Amadeo: Siamo a Crotone per un evento importantissimo: è la prima volta che una squadra di calcio inserisce il logo dell’Aism sulla maglia dello sport più diffuso in Italia, il calcio. E siamo davvero orgogliosi di annunciarlo ufficialmente, nonchè di avere in mano la maglia del Crotone, con l’augurio che presto possa giocare in Serie A. Tutto ciò vuol dire che abbiamo sposato una causa importante, che è quella di liberare il mondo dalla sclerosi multipla”. Luciana Gaccione: “E’ un giorno importante perchè a Crotone sono arrivati i vertici nazionali e regionali dell’Aism, il coronamento di quanto, insieme all’F.C.Crotone abbiamo fatto in questi anni, attraverso la nostra positiva partnership”.

Ufficio Stampa

F.C.Crotone

© 2020 F.C. Crotone Srl
Powered by IDEMEDIA®